• Perché...?
  • Quale...?
  • Quando...?
  • Dove...?
  • Come...?
  • Quanto...?

Vento

Qual è l'origine dei nomi dei venti?

I nomi dei venti tipici dell'area mediterranea hanno origini molto antiche e in genere vengono rappresentati dalla rosa dei venti. Per comprendere il significato di tali nomi bisogna prendere come punto di riferimento il centro del Mar Mediterraneo, ad est di Malta, indicativamente al centro del Mar Jonio. Ipotizzando di posizionare in tal punto la rosa... >>

3.738095
Media: 3.7 (42 voti)

Dove si trova il viale dei tornado?

Un tornado si forma solo se si verificano particolari condizioni meteorologiche: venti con direzioni diverse a seconda della quota e una massa di aria calda e umida sovrastata da una massa di aria fredda e secca. Queste condizioni non si verificano frequentemente nella maggior parte dei luoghi del mondo ma c'è una zona nella quale... >>

3.6
Media: 3.6 (5 voti)

Qual è stata la maggior variazione di temperatura in brevissimo tempo?

Chinook

Sulle pianure dell'entroterra dell'America Settentrionale, ad Est delle Montagne Rocciose, non è raro che soffi un caldo vento di Föhn, denominato Chinook. Questo vento perde umidità risalendo il versante Ovest delle montagne e si riscalda discendendo il versante Est. Diventa in questo modo talmente caldo e secco... >>

3.8
Media: 3.8 (45 voti)

Perché si formano i venti?

Ciclone

Il movimento delle masse d'aria nell'atmosfera e quindi dei venti, non è generato dal caso ma segue regole ben precise. Innanzitutto, l'esistenza dei venti va ricercata nella necessità di redistribuire l'energia solare in eccesso delle zone equatoriali rispetto a quella delle zone polari. La differenza di temperatura e umidità... >>

3.5
Media: 3.5 (8 voti)