Menu

Come togliere la filigrana da Filmora

Filmora è attualmente uno dei programmi più usati per il montaggio video. Ad esso è pero associata una piccola limitazione: oggi ti insegniamo come togliere la filigrana da Filmora.

Wondershare Filmora è un programma di montaggio video molto diffuso e apprezzato: esso offre agli utenti registrati la possibilità di personalizzare i propri filmati con filtri, testi e musica. Insomma, anche un principiante può contare sulla realizzazione di un buon lavoro se affidatosi a questo software.

La pecca del programma, tuttavia, si manifesta proprio a lavoro concluso. Una volta esportato il proprio filmato sul computer, ci si accorge infatti di una fastidiosa filigrana che accompagna tutta quanta la ripresa.

Perché succede?

Questo accade quando adoperiamo la versione gratuita di Wondershare Filmora: essa consente infatti all’utente in prova di accedere a tutte le funzionalità del software, per poterle testare ad una ad una, ma pone una sorte di limite.  Ecco dunque che, una volta esportato il filmato da voi realizzato, vi troverete il logo del programma in bella vista in ogni ripresa.

L’effetto è quasi sempre indesiderato poiché, oltre a coprire le immagini e a penalizzare l’estetica del filmato, vi toglie in parte anche il merito di una frammentazione video tanto ben fatta. Cosa fare dunque in questi casi?

Per togliere la scritta dal vostro filmato bisogna ovviamente abbonarsi alla versione a pagamento.

Oggi ti insegneremo come fare ad acquistare la licenza di cui hai bisogno.

Ecco una rapida guida per liberarsi della filigrana di filmora.

Come togliere la filigrana da Filmora

Tanto per cominciare ti tocca avviare Filmora e – subito dopo – selezionare la voce “File” che trovi nel menu in alto. A questo punto, seleziona la voce ‘Apri progetto’ ed opziona il lavoro su cui compare il logo. Ovviamente, se non hai salvato alcun video hai bisogno di realizzarne uno e di procedere nell’ordine appena indicato, quindi con “File” e la voce “Nuovo progetto” anziché “Apri”.  Una volta creato il filmato, tocca esportarlo. Dopo aver cliccato su “esporta” ti si presenterà davanti una schermata con illustrati al suo interno diversi piano di pagamento. Premi ‘Aggiorna’ o ‘Acquista’ e scegli il metodo di pagamento.

Quanto costa Filmora?

Filmora, come abbiamo detto, offre diversi piani di pagamento. Il Piano annuale ha un costo di 39,99 euro (44 euro se con licenza per Mac). Con questo riuscirete finalmente a liberarvi della filigrana, oltre a ricevere una valida assistenza tecnica.

Il Piano Vita vi offre invece a possibilità di acquistare il software senza abbonamento. La tariffa è di 59,99 euro una tantum e consente di rimuovere il logo dai filmati e di godere dei servizi di Filmstocks per un mese, una galleria di effetti e suoni a cui fare riferimento durante la fase dell’editing.

Plan Filmora Plus è invece è un piano annuale che, rispetto al primo da noi citato, offre al cliente anche l’accesso illimitato alla galleria di Filmstocks e a tutti gli aggiornamenti che seguiranno.

Per rimuovere la filigrana dal video smartphone bisogna acquistare una funzione al costo di 1.99 euro.