• Perché...?
  • Quale...?
  • Quando...?
  • Dove...?
  • Come...?
  • Quanto...?

Cosa rende le comete tanto spettacolari?

Una cometa è un corpo celeste piuttosto piccolo che viaggia nel Sistema Solare su un'orbita, generalmente ellittica e molto allungata, senza farsi notare per la maggior parte della sua esistenza. Si tratta in pratica di una specie di asteroide, grande qualche decina di chilometri o anche meno, composto da roccia, polvere, ghiacci e composti organici.
Paradossalmente, questa composizione lo rende uno degli oggetti più scuri del Sistema Solare, più nero del carbone.
Quando però la cometa si avvicina sufficientemente al Sole, proprio l'assorbimento del calore causato dal colore scuro, dà il via alla formazione di uno dei più spettacolari oggetti celesti. Gli strati di ghiaccio più esterni sublimano e si creano correnti di polvere e gas che vanno a formare una grande, ma rarefatta atmosfera attorno al nucleo, chiamata chioma.
A differenza del nucleo, la chioma diventa estremamente splendente sia per riflessione diretta della luce incidente, sia in conseguenza della ionizzazione dei gas causata dal vento solare. Proprio il vento solare, porta poi alla formazione di un'enorme coda, anch'essa splendente come la chioma, che punta in direzione opposta rispetto al Sole.
Da un piccolo nucleo di poche decine di chilometri si possono formare chiome delle dimensioni del Sole e code lunghe fino a 150 milioni di chilometri!

Media: 3.8 (4 voti)