• Perché...?
  • Quale...?
  • Quando...?
  • Dove...?
  • Come...?
  • Quanto...?

Cos'è una nube ardente?

Con l'espressione nube ardente si fa riferimento ad uno dei più pericolosi e distruttivi fenomeni che si possono verificare durante un'eruzione vulcanica. Anche conosciuta come colata piroclastica, la nube ardente è un flusso di gas e materiale magmatico, con temperatura tra i 500 e i 1200 °C, che scende dai fianchi di un vulcano ad altissima velocità, addirittura fino a 300 km/h.
Una delle più famose nubi ardenti della storia fu quella che nel 79 d.C. distrusse Ercolano. Infatti mentre Pompei e Stabia furono sommerse da una pioggia di cenere e lapilli già durante le prime fasi dell'eruzione del Vesuvio, Ercolano per almeno dodici ore fu risparmiata. Poi, il collasso della colonna eruttiva, diresse la nube ardente sul versante di Ercolano, condannando la città ad una fine tanto improvvisa quanto infernale. La nube trascinò con se fango e lava e in un batter d'occhio seppellì la città sotto una dura coltre spessa oltre 15 metri.

Media: 3.7 (19 voti)