• Perché...?
  • Quale...?
  • Quando...?
  • Dove...?
  • Come...?
  • Quanto...?

Perché la Luna ci mostra sempre la stessa faccia?

La Luna ci mostra sempre la stessa faccia in quanto impiega lo stesso tempo nel compiere una rivoluzione attorno alla Terra e nel compiere una rotazione attorno al proprio asse (circa 27 giorni, 7 ore, 43 minuti e 11 secondi). Questa coincidenza non è ovviamente dettata dal caso ma è dovuta all'attrazione gravitazionale che la Terra esercita sulla Luna.
Inizialmente la Luna ruotava su sé stessa più velocemente, poi i moti di marea che la Terra esercitava su di essa (che si verificano nonostante non ci siano i mari sulla Luna) l'hanno fatta rallentare fino all'attuale punto di equilibrio. La Luna è infatti un satellite che, anche se solido, non è infinitamente rigido e quindi viene deformato dalla forza di gravità della Terra. Finchè aveva un periodo di rotazione più breve rispetto a quello di rivoluzione, le deformazioni finivano per sbilanciarsi rispetto all'attrazione terrestre e provocavano dispersioni di energia per riposizionarsi in direzione della Terra. Per questo motivo la Luna ha rallentato la sua rotazione fino a raggiungere una differenza di velocità pari a zero nei confronti della Terra. E' dimostrato che qualunque corpo, non perfettamente rigido, che sia ad un orbita inferiore ad un dato raggio, tende in tempi astronomicamente brevi a volgere sempre la stessa faccia al corpo di dimensioni maggiori.

Media: 3.7 (21 voti)