• Perché...?
  • Quale...?
  • Quando...?
  • Dove...?
  • Come...?
  • Quanto...?

Perché nei deserti l'escursione termica è molto elevata?

In un ambiente desertico si verificano due condizioni che hanno come effetto l'aumento dell'escursione termica tra il giorno e la notte: il cielo è sempre (o quasi) sereno e l'umidità dell'aria è scarsissima. Queste condizioni sono ideali per il riscaldamento solare dell'aria durante il giorno e l'irraggiamento, ovvero la dispersione del calore durante la notte. Inoltre, l'assenza di superfici marine priva queste zone dell'effetto mitigante dell'acqua, che si scalda e raffredda molto più lentamente del terreno, specialmente se sabbioso.
Infine, da non sottovalutare, il fatto che generalmente i deserti (quelli caldi per lo meno) si trovano a latitudini tropicali, quindi prossimi all'equatore dove l'escursione termica è tipicamente elevata. All'equatore infatti il sole a mezzogiorno è allo zenit e fornisce la sua massima quantità di energia mentre ai poli i raggi solari hanno quasi la stessa inclinazione rispetto alla superficie terrestre durante le 24 ore.

Media: 2.9 (9 voti)