• Perché...?
  • Quale...?
  • Quando...?
  • Dove...?
  • Come...?
  • Quanto...?

Qual è la probabilità di essere colpiti da un fulmine?

La probabilità per una persona di essere colpita da un fulmine è molto condizionata dalle abitudini di vita e dai luoghi maggiormente frequentati. E' fuor di dubbio che frequentando abitualmente spazi aperti o vivendo in alta montagna si hanno maggiori pericoli rispetto a chi, per esempio, trascorre la maggior parte della propria vita in città. E' stato comunque calcolato che mediamente, per una persona comune, le probabilità di essere colpita da un fulmine in un periodo di 80 anni sono circa 1 su 3000.
L'uomo che andò contro qualsiasi legge della statistica fu il ranger statunitense Roy Sullivan, vissuto in Virginia tra il 1912 e il 1983. Tra il 1942 e il 1977 infatti, Sullivan fu centrato da un fulmine in sette diverse occasioni, sopravvivendo tutte le volte! Nell'ordine, i sette fulmini gli provocarono: perdita di un'unghia del piede, bruciatura delle sopracciglia, danneggiamento della spalla sinistra, bruciatura del cuoio capelluto, bruciatura del cappello e abrasioni su braccia e gambe, danneggiamento di un'anca, bruciatura di petto e bacino. Ironia della sorte, Sullivan morì suicida all'età di 71 anni.

Media: 3.8 (101 voti)