• Perché...?
  • Quale...?
  • Quando...?
  • Dove...?
  • Come...?
  • Quanto...?

Quando si è formato il Sole?

Il Sole, la stella che ci dà la vita, si è formato poco meno di 5 miliardi di anni fa. Quindi, siccome si calcola che il Big Bang sia avvenuto tra i 13 e i 14 miliardi di anni fa, si può affermare che il Sole abbia poco più di un terzo dell'età dell'Universo. Dopo il Big Bang, infatti, si formarono quelle che vengono chiamate stelle di prima generazione (o popolazione III) costituite soltanto da idrogeno ed elio. A causa delle notevoli dimensioni la loro vita fu molto breve, in quanto l’enorme massa rese molto intensa la forza gravitazionale, che accelerò i processi di fusione nucleare. Le stelle di prima generazione formarono i metalli più leggeri e dalla loro morte si formarono le stelle di seconda generazione (o popolazione II), che tra i loro elementi costituenti avevano quindi anche elementi più pesanti dell'idrogeno e dell'elio. Le reazioni nucleari presenti nelle più grandi stelle di popolazione II portarono alla formazione di tutti gli elementi fino al ferro ma soltanto con l'esplosione di queste come supernovae si poterono formare i metalli più pesanti come il cobalto, l'uranio, il nichel, l'oro, ecc...
Essendo il Sistema Solare ricco di questi metalli pesanti, si ritiene che debba essersi formato dal collasso di una nube protostellare, prodotta dalla precedente esplosione di una supernova, generatasi da una antica stella di popolazione II. Pertanto, secondo questa teoria, il nostro Sole è una stella di terza generazione (o popolazione I), come la maggior parte delle stelle conosciute. Subito dopo essersi formato, assunse un'orbita quasi circolare attorno al centro della Via Lattea. Attualmente si trova nella sua sequenza principale, ossia in una lunga fase di equilibrio.

Media: 3.9 (12 voti)