• Perché...?
  • Quale...?
  • Quando...?
  • Dove...?
  • Come...?
  • Quanto...?

Dove si trova il viale dei tornado?

Un tornado si forma solo se si verificano particolari condizioni meteorologiche: venti con direzioni diverse a seconda della quota e una massa di aria calda e umida sovrastata da una massa di aria fredda e secca. Queste condizioni non si verificano frequentemente nella maggior parte dei luoghi del mondo ma c'è una zona nella quale invece si presentano con regolarità a causa della sua conformazione orografica. Si tratta della "Tornado Alley", anche conosciuta come "viale dei tornado", nel territorio delle Grandi Pianure Americane che vanno dal Texas, attraverso il Kansas e l'Illinois, fino al Canada. In mezzo alle Montagne Rocciose e agli Appalachi, le correnti fredde provenienti dal Canada si sovrappongono alle correnti calde e umide del Golfo del Messico, provocando fortissima instabilità atmosferica.
Ogni anno negli Stati Uniti si verificano circa 200 tornado, la maggior parte dei quali tra aprile e settembre, proprio in queste zone.
Tra il 3 e il 4 aprile 1974 si verifcò un vero e proprio record: in 24 ore il “viale dei tornado” fu spazzato da ben 148 tornado!

Media: 3.6 (5 voti)